Imposta di soggiorno - HotelZanella

Vai ai contenuti

Menu principale:

prezzi



PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO


A partire dal 1 novembre 2015 la Provincia Autonoma di Trento ha introdotto l’imposta provinciale di soggiorno secondo quanto stabilito dalla l.p. 8/2002 art. 16 bis.

L’imposta è dovuta da ogni persona che pernotta nelle strutture ricettive ubicate nel territorio provinciale per un massimo di 10 notti consecutive presso la medesima struttura.

LA MISURA DELL’IMPOSTA PER QUESTA STRUTTURA RICETTIVA E’ DI EURO  1,50
PER PERSONA/NOTTE.

Sono previsti dei casi di esenzione:
• i minori fino al compimento del 14° anno di età;
• coloro che ricevono terapie presso strutture sanitarie ospedaliere pubbliche e private accreditate, convenzionate con il servizio sanitario nazionale site nel territorio provinciale;
• i soggetti accompagnatori di pazienti ricoverati nelle strutture sanitarie ospedaliere pubbliche e private accreditate, convenzionate con il servizio sanitario nazionale, ubicate nel territorio provinciale, nel limite di un accompagnatore per paziente;
• gli operatori della protezione civile e il personale appartenente alle forze di polizia, alle forze armate e ai vigili del fuoco se alloggiano nelle strutture ricettive per esigenze di servizio;
• i richiedenti protezione internazionale, i minori stranieri non accompagnati e le vittime di tratta temporaneamente accolti nelle strutture ricettive;
• i soggetti che alloggiano in strutture ricettive a seguito di provvedimenti adottati da autorità pubbliche per fronteggiare situazioni di emergenza conseguenti a eventi calamitosi o di natura straordinaria.


 
Cerca
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu